00 Le Delibere fino al 10-4-2013

IL 10 APRILE A MEZZANOTTE SI E’ CONCLUSA L’ULTIMA ASSEMBLEA CAPITOLINA ORDINARIA DELLA CONSILIATURA DEL SINDACO ALEMANNO. NELLE ORE PRECEDENTI SONO STATE VOTATE  E APPROVATE NUMEROSE PROPOSTE, ANCHE SE LA MAGGIOR PARTE DELLE DELIBERE URBANISTICHE PIU’ CONTROVERSE ALLA FINE NON SONO STATE MESSE AI VOTI E, IN MOLTI  CASI NEMMENO ALL’ORDINE DEI LAVORI.

RINGRAZIAMO TUTTI I CITTADINI E I COMITATI CHE IN QUESTI QUATTRO MESI HANNO TESTIMONIATO IL LORO DISSENSO PARTECIPANDO AL PRESIDIO DI CARTEINREGOLA, NO A ROMA CAPITALE DEL CEMENTO E SALVIAMO IL PAESAGGIO ( > vai al diario del presidio, vai al diario in diretta della maratona delle delibere del 9 e 10 aprile  )

Ringraziamo consiglieri comunali e municipali che hanno condiviso la nostra azione  e i  giornalisti   che le hanno  dato visibilità

Di seguito l’elenco delle principali delibere della pesantissima manovra urbanistica che ha rischiato di abbattersi  su Roma   portando  conseguenze inimmaginabili  sull’ambiente e sul tessuto sociale della nostra città. Un vero e proprio nuovo Piano Regolatore, che avrebbe peggiorato quello del sindaco Veltroni – già  fortemente criticato da comitati e associazioni –  diventandone di fatto  una variante, senza una adeguata pianificazione né una approfondita   valutazione della sostenibilità  ambientale. Carteinregola continuerà a seguire l’iter delle proposte anche dopo le elezioni,  indipendentemente dalla composizione della prossima maggoranza.

vai alla pagina con tutte le Delibere all’ordine dei lavori> https://carteinregola.wordpress.com/attenti-alle-delibere/tutte-le-delibere-allordine-dei-lavori/

vai a articoli e dossier

Questi i principali e più  impattanti provvedimenti:

_____________________________________________________________

aree di riserva delibere1. Le Nuove Aree di Riserva in Agro Romano –Il Comune a seguito di un bando per reperire nuove aree di riserva ha considerato idonee alla trasformazione oltre 2.300 ettari di agro romano determinando una una capacità edificatoria di circa 23 Milioni di MC in pieno contrasto con il Piano Territoriale Paesistico Regionale. scarica la Delibera di Giunta Comunale n. 315 del 15.10.2008 del_gc_315_2008 aree riserva (> vai alla pagina)

______________________________________________________________

2. La Delibera APSA- tenuta di Acquafredda – Nuova compensazione edificatoria senza alcun titolo e fuori dalle previsioni di PRG di 60 ettari interni alla Riserva Naturale della Tenuta dell’Acquafredda da sempre pianificati ad uso agricolo concedendo all’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica 210.000 Mc di residenziale da collocare nella cittàscarica la Delibera di Giunta:delgiucap-2012-257(> vai alla pagina)

______________________________________________________________

di brava rendering3. La Delibera M2 Santa Fumia – Via di Brava Nuova compensazione edificatoria senza alcun titolo e fuori dalle previsioni di PRG di una area fantasma denominata “M2 Santa Fumia” per oltre 140.000 Mc da ricollocare in parte a via di Brava approvata 10 aprile 2013  (vai alla pagina)

________________________________________________________________

4. Delibera relativa a La Mandriola A  seguito del vincolo apposto dal MIBAC -Ambito Meridionale dell’Agro Romano compresa tra le Vie Laurentina e Ardeatina – viene meno la possibilità di trasformare un ambito di previsione urbanistica denominato “la Mandriola Sud Est”.Tale ambito consisteva di una cubatura derivante da compensazione urbanistica prevista dal PRG e di una cubatura quale indennizzo per  la proprietà delle aree messe a disposizione per accogliere i diritti edificatori compensati. La delibera in questione ricolloca il carico urbanisticocompensativo in altri ambiti e,senza nessuna legittimità giuridica (vedi sentenza del TAR del Lazio 2999/2010 ), riconosce anche nuovi diritti compensativi per ciò che attiene alla cubatura prevista quale indennizzo per accogliere le compensazioni LA DELIBERA: 3ª Proposta (Dec. G.C. del 21 dicembre 2011 n. 119) approvata 10 aprile 2013
(> vai alla pagina)

________________________________________________________________

casrema via guido reni light

La caserma di Via Guido Reni al Flaminio

5. la Delibera di Controdeduzione alla delibera 8/2010 Variante immobiliarista al Piano Regolatore per l’inserimento di nuovi ambiti di trasformazione urbanistica del Patrimonio Militare dismesso con previsione edificatoria per oltre 2,5 Milioni dimetri cubi senza nessuna pianificazione urbana DELIBERA: 54a proposta Controdeduzioni alle osservazioni presentate avverso l’Approvazione del“Piano delle alienazioni e valorizzazioni degli immobili militari della Città di Roma(> vai alla pagina)

_______________________________________________________________

LA ROMANINA DA BROCHURE SCARPELLINI

Progetto della brochure del Gruppo Scarpellini

6. La Delibera sulla centralità di Romanina– Densificazione per ulteriori 800.000 Mc. (arrivando quindi a 2 Milioni di Mc) con una diversa ripartizione interna a favore della proprietà privata a cui si concedono non si a sa a quale titolo il70% dell’intera cubatura Delibera 114ª Proposta (Dec. G.C. del 9 novembre 2012 n. 73)Indirizzi al Sindaco per la sottoscrizione dell’Accordo di Programma ai sensi dell’art.  34 del D.Lgs. n. 267/2000 concernente il Programma Urbanistico “Progetto Centralità Romanina”.
(> vai alla pagina)

______________________________________________________________

Il progetto urbanistico sull'area dell'ex Velodromo

Il progetto urbanistico sull’area dell’ex Velodromo

7. Modifica alla Delibera 118/07- Velodromo Olimpico – Proliferazione della destinazione d’uso residenziale a fonte di numerosi programmi già attivati nella stessa zona con un impatto pesantissimo sull’ambito del Torrino Nord in termini di carichi  urbanistici e di mobilità.
Considerato che questi atti deliberativi, oltre a rappresentare un ulteriore assalto all’agro romano, comporterebbe un radicale stravolgimento di regole e procedure vigenti aprendo la strada a infiniti contenziosi giuridici basati sull’eccesso di potere da parte del Comune di Roma, si fa appello al senso di responsabilità di ogni singolo consigliere capitolino per evitare alla città di Roma questa  ultima e devastante manovra urbanistica.61ª Proposta (Dec. G.C. del 20 aprile 2011 n. 42) Indirizzi al Sindaco, ai sensi dell’art. 24 dello Statuto Comunale, per la sottoscrizione dell’Accordo di Programma ex art. 34 del D.Lgs. n. 267/2000 concernente il Programma d’Interventi per la trasformazione dell’area dell’ex Velodromo Olimpico, in variante al PRG(> vai alla pagina)

______________________________________________________________

ex fiera di roma map

La ex Fiera di Roma sulla Colombo

8. Ex-Fiera di Roma (vai alla pagina)

90ª Proposta (Dec. G.C. del 19 luglio 2011 n. 70) Adozione variante urbanistica relativa all’ambito n. 2 – Risistemazione della Fiera di Roma – Piano di Utilizzazione delle aree della Via Cristoforo bColombo da Porta Ardeatina a Via delle Tre Fontane

______________________________________________________________

atac vittoria map

L’ex deposito ATAC Vittoria in Piazza Bainsizza

9. Aree EX-DEPOSITI ATAC  La vendita dei depositi Atac è un affare da parecchie centinaia di milioni. Riguarda 15 aree edificate e non (depositi, ex rimesse, sottostazioni elettriche, uffici). Tranne un paio, sono tutte in zone centrali o semicentrali. piazza Bainsizza, piazza Ragusa e via Alessandro Severo. Quartiere Prati, quartiere Tuscolano, quartiere Ostiense. E Portonaccio, Trastevere, Garbatella, Nomentana, Ardeatina) per un totale di 165 mila metri quadrati. Su di esse verranno edificati 540 mila metri cubi. Stando ai calcoli, su ogni metro quadrato di suolo ci saranno 1,08 metri quadrati di costruzione, vale a dire una densità molto alta. Sorgeranno insediamenti massicci, che si svilupperanno anche in altezza, sorpassando gli indici di edificabilità previsti dal Piano regolatore approvato nel 2008 (0,5 metri quadrati su ogni metro quadrato), considerati già abbastanza generosi, senza nessuna valutazione degli effetti urbanistici di un sovraccarico di residenza o le accresciute esigenze di trasporto pubblico in quartieri già affollati  (Da un articolo di Francesco Erbani, Repubblica.it) La Deliberazione comunale n. 39/2011  del “Programma generale per la riconversione funzionale degli immobili non strumentali al Trasporto Pubblico Locale previsti dal Piano Pluriennale 2009- 2020 di ATAC Patrimonio S.r.l (>vai alla pagina)

______________________________________________________________

Via di Casal Boccone map

Via di Casal Boccone

10. Accordo di Programma Casal Boccone L’ACCORDO DI PROGRAMMA DI CASAL BOCCONE Sono 253mila i metri cubi di cemento previsti dall’accordo di programma sulla zona di Casal Bertone, un nuovo intervento urbanistico in IV municipio che prevedere la costruzione di quattro torri di 16 piani e alte 61 metri più altri 10 edifici tutti destinati ad edilizia residenziale, di cui  10% di housing sociale e dal 25% di edilizia convenzionata. E’ proprio “l’edilizia “sociale” che ha permesso al Comune di Roma di cambiare il cambio di destinazione d’uso dell’area, precedentemente riservata esclusivamente a servizi, per motivi di “utilità sociale”. Dietro l’operazione urbanistica i grossi interessi di Ligresti, proprietario dell’area ceduta al Monte dei Paschi di Siena che tramite la società Eurocity procederà ai lavori. Un intervento urbanistico rilevante in un municipio che già ha subito negli scorsi anni milioni di metri cubi di cemento residenziale, a cominciare dalla centralità di Porta di Roma, e che un sistema di viabilità vicino al collasso. (dall’articolo di Paese Sera di Valerio Renzi del 19 aprile 2012) 33ª Proposta (Dec. G.C. del 9 marzo 2012 n. 13) Indirizzi al Sindaco, ai sensi dell’art. 24 dello Statuto di Roma Capitale per la sottoscrizione dell’Accordo di Programma ex art. 34 del T.U.E.L., avente ad oggetto l’approvazione del “Programma residenziale denominato Casal Boccone (> vai alla pagina)

______________________________________________________________

TorBellaMonaca1

Tor Bella Monaca

11.Tor Bella Monaca

7ª Proposta (Dec. G.C. del 16 febbraio 2011 n. 6)Programma integrato di riqualificazione urbana di Tor Bella Monaca: indirizzi per la redazione del programma; adozione di variante per l’aumento della previsione edificatoria nelle aree già destinate ad edilizia residenziale pubblica. Scarica la deliberaProposta_7 2011 Tor Bella Monaca

67ª Proposta (Dec. G.C. del 1° agosto 2012 n. 46) Indirizzi al Sindaco per la sottoscrizione del nuovo Accordo di Programma relativo al Programma di Recupero Urbano di Tor Bella Monaca, approvato con DPGR n. 577 del 16 novembre 2005 – Adozione nuova proposta urbanistica relativa all’intervento privato n. 1, presentata in adesione all’”Invito pubblico per la realizzazione di alloggi in housing sociale, mediante cambi di destinazione d’uso di zone urbanistiche non residenziali” Scarica la Delibera Proposta_67 2012 Tor bella monaca (vai alla pagina)

______________________________________________________________

Il Mercato Trieste in Via Chiana

Il Mercato Trieste di Via Chiana

12. Delibera n.129/2011 relativa ai Mercati Rionali Uno scambio immobiliare tra il Comune e una ditta privata, la CAM srl, che dovrebbe fornire   un imprecisato numero di alloggi per housing sociale in cambio dei tre mercati rionali in quartieri prestigiosi della città con annesse autorimesse da centinaia di posti auto.  Inizialmente la prospettiva era la  loro demolizione e ricostruzione con varie cubature edilizie  in più, sotto e sopra, ma ultimamente  pare che un emendamento alla Delibera potrebbe circoscrivere lo scambio alle sole autorimesse, sempre in affidamento diretto – senza gare pubbliche – per presunti diritti della ditta acquisiti dal Piano Urbano Parcheggi (vai alla pagina)  (> vai alla scheda sintetica e al dossier sul blog Difendiamoimercatirionali)

______________________________________________________________

13) Pisana- Via degli Estensi.  Intervento urbanistico, in variante al PRINT del PRG/2008, che prevede la costruzione di 15 palazzi e piattaforme commerciali tra via della Pisana e via degli Estensi, su un’area complessiva di mq. 97.733,  terreno originariamente agricolo destinato a ”verde pubblico e servizi pubblici di livello locale”.

domani PISANASu tale area la Parsitalia Costruzioni S.r.l. e i Beni Stabili Gestione S.p.A.- Fondo HB (Fondo Comune di Investimento immobiliare speculativo di diritto italiano di tipo chiuso) propone un Programma di Trasformazione Urbanistica e  l’atterraggio di ulteriori 52.518,25 mc di cemento in compensazione  di diritti edificatori 162ª Proposta (Dec. G.C. del 22 dicembre 2010 n. 120) PISANA – VIA DEGLI ESTENSI Indirizzi al Sindaco ex art. 24 dello Statuto Comunale ai fini dellaSottoscrizione dell’Accordo di Programma ex art. 34 T.U.E.L. perl’approvazione in variante al PRG vigente del Programma di TrasformazioneUrbanistica denominato “Pisana – Via degli Estensi”,(> leggi tutto alla pagina)

______________________________________________________________

piccolapalocco1-300x22214. Piccola Palocco Il progetto ‘Piccola Palocco’ deriva  dall’impiego dei diritti e delle compensazioni edificatorie: dai terreni di Casal Giudeo e di Ponte Fusano, dove il nuovo piano regolatore ha stabilito che non si può più edificare, si è deciso di spostare le relative cubature sui terreni non edificabili di ‘Piccola Palocco’ rendendoli  edificabili.  Così il   cemento su ‘Piccola Palocco’ aumenterà di 4 volte rispetto a quanto previsto 31ª Proposta (Dec. G.C. del 23 marzo 2011 n. 16) PICCOLA PALOCCO Delibera di Indirizzi al Sindaco ex art. 24 dello Statuto Comunale ai fini dellasottoscrizione dell’Accordo di Programma ex art. 34 T.U.E.L. concernente l’approvazione del Programma di Trasformazione Urbanistica denominato”Piccola Palocco(> vai alla pagina)

______________________________________________________________

15. Lunghezza/Nocetta

La Proposta, oggetto di un processo partecipativo lanciato il 28 dicembre scorso, prevede l’ approvazione in variante al PRG, del Programmadi Trasformazione Urbanistica denominato “LUNGHEZZA-NOCETTA” con  la rilocalizzazione di parte dei “diritti edificatori” derivanti dalla compensazione edificatoria dell’excomprensorio M2 Via della Nocetta. (> vai alla pagina) APPROVATA 10 APRILE 2013

___________________________________________________________

cartellopoli bastaPiano Regolatore degli Impianti Pubbicitari Da anni la grave situazione determinata dal dilagare della cartellonistica pubblicitaria è sotto gli occhi di tutti , abitanti e turisti, così come lo sono il danno di immagine e l’insicurezza delle strade.
Dall’inizio dell’anno è stato posto all’ordine del giorno del Consiglio Comunale il Piano Regolatore degli Impianti Pubblicitari (PRIP), un provvedimento atteso da molti anni, che avrebbe l’ambizioso obiettivo di porre fine, finalmente, al caos prodotto nella nostra città in ambito pubblicitario, ma il Comitato Basta Cartelloni ha diversi motivi di opposizione al piano, così come licenziato dalla Giunta Comunale, e chiede il  ritiro del provvedimento, vista anche la mancanza del tempo necessario in questa consiliatura per un esame approfondito del piano. Proposta n. 4/2011. Approvazione Piano Regolatore Impianti Pubblicitari. (fuori elenco delibere urbanistiche)impianti pubblicitari impianti pubblicitari  (> vai alla pagina)

______________________________________________________________

Osservazioni 58^ PROPOSTA nuovo schema di convenzione per la concessione in diritto di superficie, per la cessione in diritto di proprietà delle aree comprese nei Piani di Zona ex lege n. 167/1962 (> vai alla pagina) APPROVATA  11 febbraio 2013 Proposta n. 58/2012 – Documenti Approvati

> vai al Glossario di Paolo Gelsomini

> SCARICA IL DOSSIER DI LEGAMBIENTE: ROMA AL METROCUBO– I nuovi metri cubi, i casi, le storie: le dieci proposte che peggiorano il PRG della città, secondo l’Urbanistica Romana al tempo del Sindaco Alemanno (presentato il 15 dicembre 2012)dossierlegambiente roma al metro cubo 20110125urbanistica

> vai agli articoli

Una risposta a 00 Le Delibere fino al 10-4-2013

  1. Pingback: Articoli su Repubblica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...