Emergenza mobilità – Le relazioni

a cura di Mobilitiamoci

COME ABBIAMO OTTENUTO LE RELAZIONI
Ci sono voluti 146 giorni per ottenere le relazioni semestrali, previste dall’art 5 della ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n.3543 del settembre 2006, sull’andamento delle realizzazioni dei piani per fronteggiare  la emergenza del traffico e della mobilità. Questo  l’iter :
– Il 18 aprile 2012,vedi allegato 1, 4 reti di associazioni e comitati di   cittadini preoccupati  per la gravità della situazione del traffico   hanno avanzato formale richiesta di accesso agli atti con posta certificata al Commissario delegato all’emergenza,on Gianni Alemanno,onde potere prendere visione e copia delle  relazioni semestrali dall’aprile 2008 all’aprile 2012 in quanto da 4 anni non inserite nel sito comunale. La richiesta veniva fatta ai sensi ai
sensi del

– Regolamento per il  diritto d’accesso ai documenti  approvato con  deliberazione del Consiglio Comunale n° 203 del 20 ottobre 2003
-art 11 del dlgs 150 del 2009,comma 1 prevedente“l’accessibilità totale delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali ed all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione”
-Convenzione di AArhus del 1998,recepita dall’ordinamento italiano con legge 108/2001
-Dlgs n195 del 19/08/2005 prevedente come oggetto delle informazioni all’art 2,comma3  

– trascorsi senza risposta  30 giorni, in data 7 luglio,vedi allegato 2, le stesse 4 reti hanno avanzato  la medesima richiesta di accesso agli atti al Dipartimento della Protezione Civile in quanto destinataria delle citate relazioni semestrali
– trascorsi senza risposta i 30 giorni , in data 8 agosto,vedi allegato 3, è  stata inviata una lettera aperta al Presidente del Consiglio,vedi allegato3, in quanto responsabile gerarchico del Dipartimento della Protezione Civile
– alla fine di agosto con preavviso telefonico è giunta la  comunicazione della data del 12 settembre 2012 per esperire l’accesso agli atti delle relazioni semestrali
– il 12 settembre  i rappresentanti delle reti,in presenza o per delega,hanno ricevuto copia  digitale delle relazioni,dichiarate integrali dal funzionario dell’Ufficio di Supporto al Commissario Delegato-Programma Roma Capitale,pagando i diritti di ricerca e copia per 18,10€.
– dall’esame delle relazioni è emersa la mancanza di 100 pagine della relazione di fine 2008 e di 23 pagine di  schede della relazione relativa  al II trimestre 2012.
– a richiesta formale l’Ufficio di supporto al Commissario  ha fornito  la copia di una fotocopia delle relazione a fine 2008 con cancellazioni a mano e senza numerazione delle  pagine a partire dalla 101 relative alla rendicontazione finanziaria senza totali per la parte in conto capitale ma non le 23 pagine relativa al 2012 sostenendo che competenza
parcheggi era stata trasferita ad altro ufficio.
– un ulteriore sollecito al Dipartimento ha ottenuto riscontro  in data 25 settembre ma non ha sortito effetto in quanto  il Direttore dell’Ufficio di Supporto si è reiteratamente negato al telefono.Nè ulteriore richiesta con posta certificata al Dipartimento ha ottenuto risposta.
In conclusione:
– ci sono voluti 146 giorni per avere accesso a documenti che secondo il regolamento comunale  avrebbero dovuto, ai sensi dell’art 10 comma2 ,essere resi disponibili al massimo in 30 giorni
– Il Commissario delegato ed il Dipartimento della Protezione civile hanno ignorato ogni normativa in tema di trasparenza e di normale prassi di rapporto nei confronti di cittadini omettendo per mesi di rispondere
– E’  stato necessario rivolgersi pubblicamente al Presidente del Consiglio per ottenere risposta ad una legittima  richiesta

* * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * ** * * *

 IL CONTENUTO DELLE RELAZIONI SEMESTRALI EX ART 5 OPCM 3543/2006
1.RELAZIONI SEMPRE PIU’ SINTETICHE ED ANALITICHE SENZA RIASSUNTI
Rispetto alle relazioni pubblicate fino al marzo 2008 si nota innanzitutto la riduzione del numero delle pagine e la assenza di dati di sintesi :si passa dalle 491 pagine della relazione al marzo 2008 con sintesi dei dati degli interventi, alle 121 del 31 dicembre 2008 senza sintesi. Al dicembre 2009 le pagine aumentano (330 + 16 fuori sequenza relative alla rendicontazione finanziaria ed altre 3 in sequenza relative all’indice delle schede totale 349),al dicembre 2010 le pagine sono 232 di schede + due elenchi in formato excel di
codici interventi ed elenco alfabetico delle schede senza rendicontazione finanziaria,al 31 dicembre 2011 le pagine sono 199(una pagina  di introduzione + schede+capitolo contenzioso+capitolo rendicontazione finanziarie ed indice schede).
Nel 2012 le relazioni sullo stato di avanzamento diventano trimestrali e  sono diventate schede senza commento,più sintetiche che  meglio evidenziano  lo stato di avanzamento degli interventi essendosi individuate 18 fasi realizzative.Tuttavia  ma non forniscono alcuna indicazione di tipo finanziario né di sintesi .Sono 37, al 31 marzo,  e 14, al 30 giugno, le pagine di schede con codifica e denominazione dell’intervento e relativa fase di realizzazione.Le schede sono solo 14 al 30 giugno in quanto la competenza dei parcheggi è stata trasferita ad ufficio diverso da quello di Supporto e non c’è stato verso di ottenerle neanche dal Dipartimento della Protezione Civile.
2. IN SEI ANNI  UN  DECIMO  DEGLI INTERVENTI  del 2006 E’ STATO REALIZZATO
Al 31 marzo del 2008 ,ultima relazione semestrale disponibile, si  prevedevano 353 interventi per circa 1,7  miliardi di € con il  62% assegnati a 15 interventi  per il  potenziamento del trasporto pubblico ed il 33% a 48 interventi sulle infrastrutture viarie. A   277 parcheggi venivano assegnati 33,5  milioni di € ed a 12 interventi per il  miglioramento della viabilità 54,4 milioni ed un milione di € veniva attribuito alla
realizzazione di un supporto logistico all’emergenza (eliporto) successivamente stralciato.
Sulla base delle schede al 31 marzo 2012 prive di indicazioni finanziarie   ma che forniscono lo stato di avanzamento della realizzazione degli interventi si può rilevare l’aumento del numero degli interventi  pari 471 grazie soprattutto  agli 82 relativi  manutenzioni  (ordinarie e straordinarie)viarie decise fra  il 2009 ed il
2010. Su tale  numero gli interventi  completati risultano essere  97 pari al 20,6%. Se si escludono gli interventi di manutenzione  deliberati nel 2009 e 2010, i totali scendono a 389 ed i completamenti a 29 pari  al 7,4%. In dettaglio:
Sul totale di 13(+1 rispetto ai piani del marzo  2008) interventi per il miglioramento della viabilità solo 5 sono stati messi in esercizio,pari al 38,5%
Su un totale di 300(+23 rispetto ai piani del marzo  2008) interventi relativi ai parcheggi di ogni tipo solo 16 sono stati messi in esercizio pari al 5,3% , di cui uno solo di scambio,potenziamento Rebibbia,  dei 9 previsti
Per quanto riguarda gli interventi per le infrastrutture viarie dei totali 142 interventi 74 pari al  52,1,% è stato messo in esercizio.  Di cui :
– 68 sono relativi al completamento  di   interventi di manutenzione (straordinaria, straordinaria per la grande viabilità,urgente ed ordinaria deliberati nel 2009 e 2010)
-5 completati delle  46  nuove realizzazioni C.1 previste dal piano 2006 ,di cui il corridoio per il trasporto pubblico dell’Anagnina
-1 realizzato dei 14  interventi C.2 relativi ai nodi di interconnessione,cavalcaferroviaOstiense, completato  nel giugno2012 .

Quanto ai 16 interventi per il potenziamento del trasporto pubblico ne sono stati messi in esercizio 2 pari al 12,5% essi riguardano il capolinea a Termini  della tranvia Prenestina  ed opere collegate alla realizzazione della linea B1 della metropolitana

In conclusione:
–  gli interventi  previsti dal piano per l’emergenza traffico mostrano in media un tasso di realizzazione in 6 anni inferiore  al 10% nonostante i poteri speciali attribuiti in tema  di procedure per espropri, appalti, istruttorie archeologiche,conferenze dei servizi e procedure partecipative.
– Non è dato conoscere gli importi spesi per la realizzazione  dei 29 interventi completati ma si può rilevare  sulla base della seguente tabella che oltre la metà delle  nuove opere hanno riguardato parcheggi 16, di  cui,5 interventi per il miglioramento della viabilità riguardanti prevalentemente aree pedonali,6 le  infrastrutture viarie , e 2 il potenziamento del trasporto pubblico ribaltando l’impostazione originaria di  privilegio dei trasporti pubblici e di nuove opere viarie(corridoi per il trasporto pubblico e nodi di  interscambio)
*     *       *     *     * *     *       *     *     **     *       *     *     **     *       *     *     **     *       *     *     *

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO CON TABELLE:  CONTENUTO DELLE RELAZIONI SEMESTRALI EX ART 5 OPCM 3543:

Gli interventi infrastrutturali per il miglioramento della viabilità PARCHEGGI SCAMBIO
NODI ATTESTAMENTO METROPOLITANO ED URBANOINTERVENTI SULLA RETE VIARIA RADIALE/CIRCOLARE E CORRIDOI MBILITA’ COLLETTIVAInterventi per il  miglioramento della viabilità
Interventi per i parcheggi
Interventi per le  Infrastrutture viarie
Interventi per il potenziamento del trasporto pubblico
INTERVENTI SULLA RETE VIARIA RADIALE/CIRCOLARE E CORRIDOI MOBILITA’ COLLETTIVA

LE RELAZIONI:

Relazione ex art 5 OPCM 3543/2006 al 31 dicembre 200 (>scarica6)relazione semestrale aprile 2008 – dicembre 2008)

“                        “                   “                   al 31 marzo 2012 (>scarica)

“                         “                    “                  al 31 dicembre  2009 (>scarica)

“                         “                    “                  al 31 dicembre  2011 (>scarica)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...