Il Sindaco Ignazio Marino

[dalla pagina del sito del Comune di Roma http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?jppagecode=sindaco_e_giunta_comunale.wp]

Ignazio_MarinoIgnazio Marino è un chirurgo specializzato in trapianti d’organo. Nato a Genova nel 1955, si trasferisce a Roma nel 1969. Qui studia prima al liceo Tasso, poi si laurea in medicina all’Università Cattolica, lavorando per alcuni anni al Policlinico Gemelli.Agli inizi degli anni Ottanta, lascia l’Italia per studiare in Gran Bretagna, a Cambridge e poi negli Stati Uniti, alla University of Pittsburgh per conseguire la specializzazione in chirurgia dei trapianti d’organo.Nel 1993 diventa Co-direttore del Centro Trapianti del “Veterans Affairs Medical Center”, l’unico dipartimento per trapianti di fegato appartenente al Governo degli Stati Uniti. Volendo importare in Italia le competenze acquisite durante l’esperienza americana, nel 1999 ha contribuito a fondare e ha diretto l’ISMETT, il centro trapianti multiorgano di Palermo. Nel luglio 2001 ha eseguito il primo trapianto d’organo in Italia su un paziente sieropositivo.Nel 2003 dirige il centro trapianti del Jefferson Medical College Philadelphia.Nel 2006 torna in Italia e viene eletto senatore come indipendente con i Democratici di Sinistra ricoprendo l’incarico di Presidente della Commissione igiene e sanità del Senato.Alle elezioni politiche del 2008 viene eletto nelle file del Partito Democratico e nominato Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’efficacia e l’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale. Nel corso della legislatura porta avanti un’importante inchiesta sugli Ospedali Psichiatrici Giudiziari che si conclude con la chiusura di questi.Nel 2013 risulta vincitore alle elezioni primarie della coalizione Roma Bene Comune. Alla corsa a Sindaco di Roma vince il ballottaggio con il Sindaco uscente Gianni Alemanno con il 63,93% delle preferenze. Si insedia ufficialmente il 12 giugno 2013.

VOLANTINO_fronte[da biografie on line]  Ignazio Marino nasce a Genova il 10 marzo 1955 , a 14 anni si trasferisce a Roma. Frequenta l’Università Cattolica dove consegue la laurea in medicina. Il suo primo impiego come chirurgo è presso il Policlinico Gemelli. Specializza i propri studi sui trapianti a Cambridge (Inghilterra) e presso la University of Pittsburgh (Stati Uniti) …Nel luglio del 2001 è il chirurgo che esegue il primo trapianto di fegato in Italia su un paziente sieropositivo… Collabora con alcune importanti testate giornalistiche come “La Repubblica”, “Fondazione Italianieuropei” e “L’Espresso”. Nel 2006 pubblica  s u L’Espresso “Dialogo sulla vita”, una conversazione sui temi etici tra Marino e il Cardinale Carlo Maria Martini, nel 2005  il suo primo libro ,  “Credere e curare” (Einaudi)…. Sempre nel 2005 fonda “Imagine ONLUS”, un’associazione no-profit . Alle elezioni  del 2006 Ignazio Marino viene eletto al Senato come indipendente nelle fila dei Democratici di sinistra. Nella legislatura è Presidente della commissione igiene e sanità del Senato. Soi impegna perché anche in Italia si possa introdurre una legge sul testamento biologico. Nel 2007 pubblica un saggio edito dalla fondazione Italianieuropei e intitolato “Sistema salute”. Analisi e prospettive per il futuro della sanità italiana. Nel 2008 pubblica per Zanichelli, il libro “Idee per diventare chirurgo dei trapianti. Una corsa fra la vita e la morte.” Alle elezioni politiche del 2008 Marino viene eletto nuovamente senatore. Entra a far parte della Commissione igiene e sanità e diviene Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’efficacia e l’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale.Nel 2009 Ignazio Marino si candida alla segreteria del Partito Democratico, sfidando Pier Luigi Bersani e Dario Franceschini alle elezioni primarie del partito.Nel 2013 è rieletto senatore con il PD.

LE DELEGHE Restano al Sindaco le relazioni internazionali, la comunicazione, la Polizia Locale, il Patto di Roma Sicura. Inoltre al sindaco spettano il coordinamento strategico delle aziende speciali, delle istituzioni, delle società, enti e fondazioni a partecipazione capitolina, la sovrintendenza e il controllo sulle società destinatarie di affidamenti in house, la promozione di progetti speciali e la valorizzazione del patrimonio capitolino, la definizione e la verifica degliindirizzi gestionali a “ACEA s.p.a”, a “le Assicurazioni di Roma” e, in relazione all’attività di valorizzazione patrimoniale e progetti speciali a “Risorse per Roma s.p.a.

Scarica le linee programmatiche 2013-2018 lineeprogrammatiche del Sindaco Marino 2013-2018

SITO:http://www.ignaziomarino.it/

> vai alla pagina Open Polis con i report sull’attività parlamentare di Marino

COPERTINA MARINOPROGRAMMA:scarica il programmaProgramma_MarinoSindaco

scarica il programma sintesiPROGRAMMA_BREVE_MARINO

> vai al programma  di Marino sull’urbanistica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...