Cerino Stadio + Dossier Regolamento trasparenza + elezioni Ostia + newsletter 12 ottobre 2017

Stadio: a chi resta il cerino (dalla Conferenza qualche risposta e qualche scoperta)
stadio opere pubbliche ago 2017 Schermata 2017-09-28 alle 13.57.36
Pubblichiamo il nostro report (e quello ufficiale) della prima riunione della nuova Conferenza dei servizi decisoria sullo Stadio della Roma. Riunione che  è stata per noi un’occasione per ottenere qualche risposta, ma anche per toccare con mano che la vicenda  è sempre più complicata, e che sarà assai difficile da mantenere “sotto controllo”, non solo da parte della cittadinanza, ma anche di un’Amministrazione che abbia a cuore l’interesse pubblico
(LEGGI TUTTO)

Nuovo regolamento per l’accesso agli atti: le nostre critiche e le nostre proposte

divieto accesso modificato murale

Carteinregola e Cittadinanzattiva Lazio hanno approfondito il testo  del nuovo regolamento di Roma Capitale in applicazione del FOIA (Decreto Trasparenza- Libertà di accesso alle informazioni e ai documenti), portando all’Assessora a Roma Semplice Flavia Marzano molte osservazioni di metodo e di merito,   raccolte in un dossier che proponiamo in calce, insieme al report dell’incontro.(LEGGI TUTTO)

Ostia: parte, in sordina, la campagna elettorale

Mosaico municipio X ostia 4
Pubblichiamo una prima descrizione dei candidati e qualche link per approfondire. Siamo a disposizione per pubblicare link e materiali,  per fornire, come sempre,  una maggior conoscenza dei candidati da parte della cittadinanza (LEGGI TUTTO)

Sfidiamo i candidati al X Municipio sulla trasparenza

copertina Carta del candidato trasparente
Chiediamo ai candidati Presidente per il Municipio X  di sottoscrivere la Carta della candidata e del candidato trasparente (e di pubblicare il  proprio programma elettorale e le biografie di ciascun candidato della propria lista e delle liste a sostegno)
(LEGGI TUTTO)

Progetto Flaminio, tutto tace (e le associazioni scrivono ancora)


A margine della Commissione Trasparenza Capitolina che si è riunita oggi 11 ottobre 2017 con all’ODG le ex caserme di Roma in attesa di passaggio al Comune e di trasformazione, Carteinregola ha ricordato la situazione di stallo degli ex stabilimenti militari di Via Guido Reni, che non fanno parte del “pacchetto”, perchè sono stati ceduti direttamente dal Demanio a Cassa Depositi e Prestiti alla fine del 2013, ma che sono oggetto di un progetto di trasformazione – il Progetto Flaminio-Città della Scienza – portato avanti con la partecipazione dei cittadini e di comitati e associazioni del quartiere e non solo
(LEGGI TUTTO)

PUP Via Fermi: la Delibera popolare aspetta da 5 anni (ma forse una soluzione c’è)

Pubblichiamo un articolo di Fabio Grilli su Arvalia Roma Today, che ricorda come scandalosamente l’Assemblea capitolina non si sia mai espressa sulla Delibera di iniziativa popolare per cancellare l’intervento PUP di Via Enrico Fermi. (LEGGI TUTTO)

Viale Leonardo da Vinci: finalmente firmata la revoca del PUP

11 ottobre 2017di

Roma Today : San Paolo: firmata la revoca per il PUP di viale Leonardo Da Vinci Ecco cosa ora può accadere di  Fabio Grilli http://garbatella.romatoday.it/san-paolo/pup-da-vinci-san-paolo-revoca-concessione.html

Legalità stradale

DSCN0899 sosta selvagga stadio ponte milvio

Pubblichiamo l’intervento di Vito De Russis, ripreso dal Corriere della Sera nella rubrica Una città, mille domande  di Paolo Conti dell’8 ottobre 2017 (LEGGI TUTTO)

Pratiche di coccodrillo (abusivismo & politica)

(foto ambm)Arriva alla Camera per l’approvazione il famigerato decreto salva – abusi. Alla faccia ( tosta) di tutti i proclami all’indomani del terremoto di Ischia (LEGGI TUTTO)

Firma e fai sentire la tua voce: chiedi al Parlamento Italiano di approvare la  legge per difendere i whistleblower (in discussione oggi). Chi denuncia la corruzione sul posto di lavoro spesso rischia la carriera, pesanti ritorsioni e a volte anche la vita. Il loro coraggio ha bisogno di noi.

PETIZIONE DI RIPARTEILFUTURO https://www.riparteilfuturo.it/whistleblower-italia

 

 14 Ottobre dalle ore 13:00  Piazza San Giovanni Bosco(Metro A fermata Giulio Agricola) AD ALTA VOCE Contro Povertà e Diseguaglianze Organizzato da Rete dei Numeri Pari e Libera Contro le Mafie
con don Luigi Ciotti appuntamento con il cuore della mobilitazione «AD ALTA VOCE – Contro la povertà e le disuguaglianze» lanciata dalla Rete dei Numeri Pari che unisce centinaia di realtà in tutta Italia impegnate contro la povertà. La manifestazione si svolgerà contemporaneamente in altre cinquanta città.  A Roma abbiamo scelto piazza San Giovanni Bosco, luogo diventato tristemente famoso per i funerali di Vittorio Casamonica, perché è qui che da cinque anni è attiva una “tenda contro la crisi” per dare sostegno ai cittadini in difficoltà. Tutte le info qui: FB

25 ottobre h19.30 – Barcone della Società Romana Nuoto 1889  (SOTTO ARA PACIS) :  “Le mafie di Roma tra reti criminali e corruzione. Nuove pratiche di contrasto giudiziario ed esperienze di riscatto sociale” Organizzato da Ass. Laura Lombardo Radice – NutriMenti
Come si è sviluppata e modificata nel tempo l’interazione tra organizzazioni criminali, tessuto produttivo e apparato politico amministrativo della Capitale d’Italia? All’indomani della sentenza di primo grado del processo “Mondo di Mezzo” e alla vigilia della tornata amministrativa di Ostia che segna la fine del commissariamento prefettizio, affrontiamo le possibili sinergie tra misure di contrasto giudiziario ed esperienze virtuose di riconquista sociale e culturale.
coordina: Mattia Ciampicacigli Intervengono: Vittorio Martone – Università di Napoli Federico II – Giornalista c Licia D’Amico – Avvocata – Pasquale Popucia’ Grosso – Associazione Antimafie DaSud – Piergiorgio Morosini – Componente del Consiglio Superiore della Magistratura

INTORNO ALLE MURA DI ROMA – Nessuno se lo aspettava che oltre 150 persone fossero interessate al progetto lanciato dal Comitato Mura Latine, INARCH Lazio e il dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza: INTORNO ALLE MURA DI ROMA. Invece è accaduto. La 1 domenica di ottobre…. Ed ora appuntamento il 29 ottobre per analizzare insieme il tratto da Porta San Sebastiano a Porta Portese (LEGGI TUTTO)

DALL’ITALIA
(da Eddyburg) Vincono i comitati: a Torino l’acqua torna pubblica

di MAURIZIO PAGLIASSOTTI
Vincono i comitati: a Torino l’acqua torna pubblicail manifesto, 12 ottobre 2017 Torino. Via libera del consiglio comunale alla delibera che toglie ai privati le gestione del servizio idrico. Contrari Pd, Forza Italia e Lega (c.m.c.) 0

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...