Commissioni capitoline: la solita storia

Campidoglio panorama foto ambm IMG_3019

Per la seconda la volta non viene nominato alla Presidenza della Commissione Trasparenza  un consigliere del  Movimento Cinquestelle,  grazie  alle solite alchimie politiche che speravamo che Mafia capitale avesse archiviato per sempre. E alla Presidenza della Commissione Bilancio si insedia  una consigliera PD, Giulia Tempesta,  che – a giudicare dal suo curriculum – di bilanci non se ne intende affatto, mentre non è stato  preso in considerazione il consigliere (peraltro di maggioranza) Riccardo Magi, che proprio sul bilancio capitolino ha portato avanti giuste battaglie (guadagnandosi l’ostilità di Buzzi & Carminati).  Centrosinistra al governo e centrodestra all’opposizione – entrambi pesantemente coinvolti nelle inchieste – ci sembra che continuino  imperterriti  a cercare salvare  solo se stessi, mentre la città va sempre più a fondo > leggi l’articolo su carteinregola.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...