Non vogliamo commissari, vogliamo cambiare la città

areoplanino nel neroProponiamo alcune riflessioni sulla richiesta di dimissioni del Sindaco, e il conseguente commissariamento della Capitale che, con il Giubileo straordinario, potrebbe voler dire un lungo periodo con un “uomo solo” al governo. E anche sul fatto che si voglia mandare a casa Marino e la sua Giunta addossandogli le responsabilità politiche di quella maggioranza di centrosinistra che emerge dalle intercettazioni, che è  la stessa che in questi due anni non gli ha risparmiato colpi bassi e attacchi di ogni genere. E soprattutto una riflessione sulla necessità di uscire dall’asfittico dibattito che riduce fatti gravissimi a chiacchiere da bar, per riprendere e intensificare l’impegno dei comitati sui territori. Mafia Capitale non si sconfigge con la magistratura, nè con un commissario, nè con nuove elezioni amministrative indette senza alcun rinnovamento della classe politica cittadina*. L’unico vero antidoto siamo noi, i cittadini, uomini e donne che vogliono tornare a scommettere su una città – e su un mondo – migliore. (> leggi tutto)

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Mafia capitale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...