Quattro commissioni per la Metro C

MAP AREA VICIN COLOSSEO DA SMANTELLAREAGGIORNAMENTI DELL’11 OTTOBRE 2013. Dopo una nuova Commissione convocata martedì scorso con l’audizione dei Comitati, qualche primo risultato, a quanto pare, è stato raggiunto. Secondo l’articolo pubblicato oggi su La Repubblica (scarica Alberi Repubblica 11.10.13) saranno risparmiati i platani di Viale Ipponio – Romametropolitane presenterà un progetto alternativo per il cantiere logistico – e si salverà il verde di Villa Rivaldi (nella foto)

> vai alla pagina con la RELAZIONE SULLA METRO C presentata da Progetto Celio e Carteinregola scarica Metro C- integrazioni relazione 8 ottobre 2013

 IL  VIDEO DELL’INTERVENTO DELL’ASSESSORE IMPROTA SULLA METRO  C del 2 ottobre 2013 [sotto l’intervento introduttivo  del Presidente della Commissione Ambiente Athos  de Luca]

Prima parte : durata 26′

Seconda parte: durata 21’30”

SECONDA PARTE DE LUCA Dur:3’42”

IL VIDEO DELL’INTRODUZIONE DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AMBIENTE ATHOS DE LUCA

Oggi, 2 ottobre, sono state convocate  le Commissioni congiunte Mobilità, Ambiente, Lavori pubblici, Bilancio per parlare della  Metro C . I comitati progetto Celio, Porta Asinaria, San Giovanni  e l’associazione Cittadinanzattiva Lazio onlus, aderenti al laboratorio Carteinregola, hanno consegnato una relazione che affronta la realizzazione dell’infrastruttura dal punto di vista dell’abbattimento delle alberature, che ha scatenato la protesta di molti cittadini e comitati, ma soprattutto del rispetto delle procedure e dei vincoli, dei costi/benefici dell’opera  e del suo impatto ambientale.

viale ipponio 1 10 13 large

Il giardino di Largo Ipponio dopo i recenti abbattimenti

In particolare la relazione, curata dall’Arch. Paolo Gelsomini, rileva che la V.I.A. (Valutazione Impatto Ambientale), non solo è stata effettuata dieci anni fa, ma ha preso in considerazione un progetto molto diverso da quello attuale.  Infatti, rispetto al progetto preliminare, sono state abbassate delle gallerie di linea nella zona di San Giovanni, spostate stazioni (a piazza Ipponio è stata collocata la stazione di via Amba Aradam), il cantiere di via Sannio è stato spostato  dall’area del mercato al parco accanto alle mura aureliane, la stazione Colosseo allocata in via dei Fori Imperiali, all’interno dell’area della collina Velia priva di criticità archeologiche, il cantiere logistico  è stato traslato verso via Ipponio, i sistemi costruttivi delle stazioni modificati con sistemi scatolari scavati dall’alto, il tratto da viale Ipponio ai Fori Imperiali, passante sotto il Rione Celio, è stato deviato per ottimizzare i tracciati rispetto ad edifici e monumenti, molti pozzi  di aerazione hanno subìto sostanziali variazioni, il progetto del Museo dei Fori al Colosseo è stato abbandonato. A questo punto la domanda dei comitati è: su che cosa si è espresso il Ministero dei Beni Culturali alla Conferenza dei servizi del 2009 per i nuovi scenari ambientali ? E quello dei Beni Archeologici ? 

In ogni caso da domani  3 ottobre 2013 le competenze per la Metro C passeranno principalmente alla nuova Commissione Speciale istituita il 20 settembre 2013, “Commissione sulla Metro C e per il monitoraggio delle relative infrastrutture della mobilità” (Metropolitane, parcheggi, ferrovie e viabilità)guidata dal Consigliere Maurizio Policastro (PD)

copertina trelazione metro c 2 ottobre> Vai alla galleria fotografica “prima e dopo” gli abbattimenti Scarica la presnetazione fotograficaPRESENTAZIONE METRO C alberi

> Scarica il documento presentato dall’Associazione Progetto Celio, i Comitati Porta Asinaria e San Giovanni, l’Associazione Cittadinanzattiva Lazio Onlus e  Carteinregola alle Commissioni RELAZIONE METRO C 2 OTTOBRE

> vai al Dossier di aprile 2013 “Metro C, lo stato delle cose” a cura di Progetto Celio e  Carteinregola

scarica “progetto celio” del 5 ottobre 2013 PROGETTO CELIO N. 109

scarica Metro C- integrazioni relazione 8 ottobre 2013

Rassegna stampa

11 ottobre 2013 Repubblica Cantieri per la Metro C: Salvi gli alberi di Villa Rivaldi (scarica Alberi Repubblica 11.10.13)

Scarica la newsletter Progetto Celio n.109 SULLA METRO C DA SAN GIOVANNI AL COLOSSEO FILO DIRETTO TRA ASSOCIAZIONI E COMUNE CON AUDIZIONI, COMMISSIONI ED INCONTRI: NON E’ MAI TROPPO TARDI PROGETTO CELIO N. 109

2 ottobre 2013 Repubblica Roma Metro C, abbattuto il belvedere Cederna comitati e residenti: “E’ uno scempio”Il Comune decide di tagliare gli alberi di Villa Rivaldi per far spazio ai cantieri della nuova linea sotterranea. Il consigliere Naim: “Hanno cominciato lo sbancamento proprio mentre era in corso la riunione” di CECILIA GENTILE

NOTA DI ANNA MARIA BIANCHI (Carteinregola): siccome ero presente alle commisisoni riunite, vorrei precisare che, contrariamente a quanto riportato nell’articolo, non  erano state date garanzie ai cittadini sul fatto  che non sarebbero stati tagliati altri alberi. L’incontro è terminato con le parole di un alto dirigente Metro C che diceva che senza una nota scritta dell’assessore Improta (che aveva già lasciato la sala), i lavori sarebbero continuati, mentre l’Assessore Marino assicurava  che avrebbe fatto il possibile almeno per far spostare i cantieri logistici…

2 ottobre 2013 scarica l’articolo de “Il tempo” del 2 ottobre 2013 “Cantieri della Metro C ancora al palo” E’ rebus sui fondiTempo_Rm_2_10_13_MetroC

10 luglio 2013 Repubblica L’ultimatum del governo Nelle “Schede di lettura” del Servizio studi della Camera dei deputati dati e spiegazioni sullo stato dell’arte ufficiale (e non sempre reale) della costruzione della Metro C http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/07/10/news/l_ultimatum_del_governo-62724387/

10 luglio 2013 Repubblica Appalti e subappalti milionari
la corsa vincente delle cosche http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/07/10/news/comunicazione_metro_c_un_affare_da_migliaia_di_euro-62726329/

24 giugno 2013  Inchieste di  Repubblica Appalti e subappalti milionari
la corsa vincente delle cosche
http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/06/24/news/inchiesta_su_roma_mafia_metro_c_autieri-61746709/

(altri articoli  si scaricano dalla home Espresso.it)
“Un’opera fantasma” La rabbia dei pendolari
“Con gli scavi a rischio il Colosseo”
Roma muore di traffico
Gli altri progetti

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in beni culturali, Metro C, mobilità, politica della cttà, trasparenza e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Quattro commissioni per la Metro C

  1. Pingback: METRO C: il pasticcio continua | carteinregola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...