Carteinregola chiede più trasparenza in Campidoglio

28 dicembre 2012, in attesa di entrare nel Palazzo Senatorio

28 dicembre 2012, in attesa di entrare nel Palazzo Senatorio

Quanti cittadini si sono mai recati nell’aula del Consiglio a sentire con le proprie orecchie   il più o meno serrato confronto  tra maggioranza e opposizione sui destini della Capitale? Eppure le sedute consiliari sono pubbliche: é un diritto di tutti assistere al lavoro   dei  propri rappresentanti.

Da quando Carteinregola e il Comitato  No a Roma Capitale del Cemento hanno organizzato dei turni in Campidoglio per vigilare sull’approvazione delle delibere urbanistiche,  quelle che rischiano di portare una ulteriore  colata di cemento sulla città, sono approdate in aula moltissime persone che non ci avevano mai messo piede.

Ma dopo l’iniziale timidezza che coglie sempre il cittadino quando si trova al cospetto delle Istituzioni, la maggior parte di loro ha sperimentato una crescente delusione. Non tanto  per i comportamenti dei consiglieri in aula, a cui li avevano già preparati le  dirette Tv dal Parlamento, che spesso rivelano uno stile agli antipodi di quello che ci si aspetterebbe in luoghi  così solenni (scranni semivuoti, andirivieni continuo, gente che parla al cellulare, capannelli trasversali, nessuno  che ascolta  l’oratore di turno), ma soprattutto per la totale impossibilità di capire quello che sta  succedendo.

In un’epoca in cui anche l’ultima sala  convegni  di paese si dota di un’amplificazione decente, e magari di un sistema tv a circuito chiuso, in Campidoglio non si capisce una parola di quello che viene detto, nè  cosa si sta votando. Anche perché l’ordine del giorno inserito nel sito del Comune non offre alcun materiale né spiegazione delle proposte su cui si misurerà l’assemblea: neppure i testi delle delibere e dei documenti allegati. Lo stesso vale per le convocazioni delle Commissioni, anch’esse pubbliche, che spesso non esplicitano neppure nei titoli i punti all’odg, e  più di una volta i comitati  hanno scoperto che una commissione aveva espresso parere favorevole su una delibera contestata dopo averla inserito  al punto “varie”.

E poi molti ci sono rimasti male per la lunga attesa del 28 dicembre scorso, quando in aula non si trovava il numero legale e la polizia municipale ha trattenuto per un’ora i cittadini fuori al freddo, permettendo l’accesso nella sala Giulio Cesare  solo dopo l’apertura dei lavori, anche se questo  non è esplicitato  in nessun regolamento o norma comunale.

Campidoglio, il Presidio di Carteinregola

Campidoglio, il Presidio di Carteinregola

Così Carteinregola ha preso carta e penna e ha scritto al Presidente Pomarici, ai Capi gruppo, al Segretariato generale e anche al Sindaco, chiedendo  Regole certe e messe in pratica  anche per la partecipazione dei cittadini alle attività capitoline. E soprattutto per chiedere più trasparenza e informazione sugli argomenti in discussione: nell’era di Internet non ha giustificazioni che non siano  bene in vista nel sito del Comune tutte le delibere in discussione in aula.

Post scriptum: invitiamo le troupes delle Iene o di  Striscia la notizia a  fare un’improvvisata in piazza del Campidoglio nei giorni di Consiglio, per interrogare i  consiglieri di maggioranza e opposizione  nel merito delle delibere che si accingono a votare: si potrebbe scoprire che non sono  solo i cittadini a disporre  di poche informazioni in proposito…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...